Nuove modalità di gestione dei casi di positività all’infezione da SARS-CoV-2 in ambito scolastico

NUOVE DISPOSIZIONI A PARTIRE DAL 5 FEBBRAIO 2022

Si comunica che con l'entrata in vigore del  D.L. n 5 del 4 febbraio 2022 sono cambiati i criteri con i quali le classi vengono poste in quarantena e/o viene disposta  la Didattica Digitale Integrata, al seguente link si può visionare il disposto normativo.

Sinteticamente le nuove norme sulle quarantene scolastiche sono le seguenti:

Per la scuola secondaria è prevista la presenza sostanzialmente sempre ma con differenze tra chi è in regola con le vaccinazioni e chi non lo è.

  1. con un caso di positività accertato tra gli alunni presenti in classe, l'attività didattica prosegue per tutti in presenza,  con l'utilizzo di dispositivi di protezione  delle  vie  respiratorie  di tipo FFP2 da parte dei docenti e degli alunni fino al  decimo  giorno successivo alla data dell'ultimo contatto con il soggetto  confermato positivo al COVID-19; 
  2. con due o più casi di positività accertati tra gli  alunni presenti in classe, per  coloro  che  diano  dimostrazione  di  avere concluso il ciclo vaccinale primario o di essere guariti da  meno  di centoventi giorni o dopo aver completato il ciclo vaccinale primario, oppure di avere effettuato la dose di richiamo, l'attività didattica prosegue in presenza con  l'utilizzo  di  dispositivi  di  protezione delle vie respiratorie di tipo FFP2 da  parte  dei  docenti  e  degli alunni  fino  al  decimo  giorno  successivo  alla  data  dell'ultimo contatto con l'ultimo soggetto confermato positivo al  COVID-19. Per coloro che posseggano un'idonea  certificazione  di  esenzione  dalla vaccinazione,  l'attività didattica  prosegue   in   presenza   con l'utilizzo dei dispositivi di protezione delle  vie  respiratorie  di tipo FFP2 fino al decimo  giorno  successivo  alla  data  dell'ultimo contatto con l'ultimo soggetto confermato positivo  al  COVID-19,  su richiesta di coloro che esercitano la responsabilità genitoriale per i minori e degli alunni direttamente interessati se maggiorenni.  

Per gli altri alunni si applica la didattica digitale  integrata  per  la durata di cinque giorni. 


Rientro a scuola 10 gennaio 2022

Si riportano le indicazioni della nota ministeriale n.11, 08.01.2022 e il documento  nella sua versione integrale.

  • Ripresa attività didattica_richiesta attivazione DAD e segnalazione contatti stretti ad alto rischio

Si comunica che  saranno prese in carico le richieste di attivazione della DAD a seguito di contatti stretti ad alto rischio, solo se rientranti in un sistema di tracciamento certificato dal SISP e/o dal Medico di Medicina Generale (MMG), in allegato la circolare.

  • Servizio di trasporto scolastico: nuove indicazioni Ordinanza Ministero salute, 9 gennaio 2022

Dal 10 gennaio e fino al 10 febbraio, gli studenti delle scuole primarie e quelli delle scuole secondarie di primo e secondo grado potranno continuare a utilizzare i mezzi di trasporto a loro dedicati, in deroga parziale e provvisoria alle recenti misure anti-Covid che hanno introdotto l’obbligo del greenpass rafforzato. La precauzione richiesta sarà l’utilizzo delle mascherine FFP2 (vedi Circolare allegata).

Allegati
Gestione casi di positività dal 7-2-2022.docx.pdf
Vademecum_Misure in ambito scolastico dal 05.02.2022.pdf
Indicazioni Regione Piemonte, quarantene, autosorveglianza e isolamento .pdf
disposizioni organizzative dal 12 gennaio-2022.pdf
Nuove modalità di gestione dei casi di positività all’infezione da SARS-CoV-2 in ambi.pdf
Schema Scuola Gennaio 2022.pdf
M_PI.AOODPPR.REGISTRO+UFFICIALE(U).0000011.08-01-2022.PDF
Ripresa attività didattica_richiesta attivazione DAD e segnalazione contatti stretti ad a.pdf
13250-Ordinanza Trasporto scolastico 9 gennaio 2022.pdf
Diagramma Circolare MS 30.12.2021 e uso FFP2 DL 229.2021.pdf

Ultima modifica il 05-02-2022 da Laura Ragazzo