I Macchiaioli. L'avventura dell'arte moderna. Aprile 2022.

Dipartimento di Storia dell’Arte

MOSTRA: “I MACCHIAIOLI”

Le classi 5BL e 5CL del Liceo Linguistico “da Vinci”, accompagnati dall’insegnante di Storia dell’Arte, prof.ssa Nadia Marello, hanno visitato recentemente la mostra “I Macchiaioli”, ospitata dal palazzo Mazzetti di Asti.

La mostra esprime bellezza e semplicità, invitando alla riflessione e conducendo il visitatore nell’epoca in cui la spiritualità e la poesia non erano sopraffatte dal frastuono delle nuove tecnologie.

I ragazzi hanno così potuto cogliere, attraverso la successione delle opere, l’evoluzione del linguaggio della Macchia. Tutto inizia in un caffè, il Caffè Michelangelo di Firenze, negli anni immediatamente precedenti l’Unità d’Italia. Un periodo di profondi cambiamenti sociali, politici ed economici, ma anche di grandi speranze. Articolata in sei sezioni, la mostra ripercorre la linea del tempo ricostruendo la storia del movimento e soffermandosi sui temi più cari ai maestri ottocenteschi: la poesia della natura, l’intimità delle scene  di interni, il racconto del Risorgimento, l’attenzione verso il quotidiano. Si ripercorrono le tappe  che portarono alla creazione di un nuovo linguaggio pittorico, antiaccademico, che in Italia anticipò gli esperimenti degli Impressionisti francesi. La mostra comprende 80 dipinti firmati, tra gli altri, da Giovanni Fattori, Silvestro Lega e Telemaco Signorini. Gli alunni hanno potuto accostarsi intimamente alla pittura tra Ottocento e Novecento anche grazie alla sala immersiva dotata di installazioni multimediali, con gigantografie e suoni verdiani.

 

I Macchiaioli

Ultima modifica il 09-05-2022 da PAOLA BERGUI